Gnocchi di zucca con crema di porri e pistacchi

La ricetta di oggi è stata realizzata per partecipare a un contest sul noto social per appassionati di cucina Fuudly.com.
Ve lo devo dire, io gli gnocchi non li ho mai fatti in vita mia… ma visto che li adoro e visto che amo tantissimo anche la zucca ho pensato di mettermi alla prova.
Ho voluto così realizzare un piatto che avesse tra gli ingredienti qualcosa che richiamasse la mia parte siciliana e ho optato per i pistacchi.
Il risultato? Ottimo!
Mi complimento da sola…

Ingredienti:
(per 3 persone)

Per gli gnocchi:
• 340 gr di patate
• 350 gr di polpa di zucca
• 150 gr circa di farina
• noce moscata q.b.

Per la crema:
• 1/2 cipolla
• 2 porri
• 150 gr di pistacchi
• 150 ml di panna di soia
• pepe nero q.b.
• olio evo q.b.
• sale q.b.

Preparazione:

Gli gnocchi:
Pulite la zucca, tagliatela a fette sottili e mettetela su una placca da forno ricoperta da carta forno (gioco di parole non voluto ma necessario) 😛
Cuocete la zucca a 180° per circa 20/25 minuti, finchè non diventerà tenera.
Nel frattempo cuocete le patate con la buccia in acqua NON salata.
A fine cottura, aiutandovi con una forchetta, riducete la zucca in poltiglia, sbucciate le patate e schiacciatele aiutandovi con uno schiacciapatate. Fate questa operazione direttamente sulla spianatoia.
Aggiungete la zucca alle patate, il sale e la noce moscata.
Versate un po’ di farina (questa operazione va fatta a occhio) e iniziate a impastare. Tenete la farina sempre a portata di mano e aggiungetela fino a quando non avrà assorbito tutto l’umido dell’impasto. Fate attenzione però a non esagerare altrimenti gli gnocchi verranno troppo duri, l’impasto deve risultare abbastanza morbido.
Una volta pronto l’impasto prendetene un pezzo e arrotolatelo secondo la lunghezza, dopodichè tagliate dei pezzetti da circa 2 cm con un coltello e gli gnocchi son fatti!
Ricordatevi di spolverarli di farina e metteteli da parte.

La crema:
Tritate la cipolla e i porri e fateli cuocere in padella con 2 cucchiai d’olio per circa 30 minuti a fuoco medio/basso mescolando di tanto in tanto.
Aggiungete metà panna di soia, il pepe e amalgamate.
Versate tutto in un mixer, aggiungete 100 gr di pistacchi, il resto della panna e altri 2 cucchiai d’olio. Aggiustate di sale e frullate.
Il composto sarà abbastanza cremoso ma se volete un composto più liquido vi basterà aggiungere altra panna di soia e un po’ d’olio.
Riversate il composto in padella.

Cuocete gli gnocchi in acqua salata e non appena verranno a galla, aiutandovi con una schiumarola, versateli nella padella con la crema di porri e pistacchi.
Mescolate delicatamente e servite con una granella realizzata con i restanti pistacchi e del pepe nero macinato fresco.

Gnocchi di zucca con crema di porri e pistacchi

Gnocchi di zucca con crema di porri e pistacchi

Annunci

3 pensieri su “Gnocchi di zucca con crema di porri e pistacchi

  1. Allora, mi ci sto mettendo sul serio e avrei qualche domanda da profano 🙂 :
    – cottura zucca intendi con forno ventilato o normale?
    – cos’è una spianatoia?
    – ho paura che porri e cipolla per 30 min si brucino… aggiungo un po’ di acqua o brodo?

    Poi ti faccio sapere com’è andata
    Grazie!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...