Pasta di farro con catalogna cimata + insalatina alla senape

Se c’è una cosa che mi ha sempre incuriosito/inorridito/stranito delle abitudini pugliesi è l’accostamento tra pasta e verdure crude.
Non mi riferisco alla pasta alla crudaiola con pomodorini e cacioricotta che adoro, ma al mangiare un piatto di pasta al sugo e contemporaneamente azzannare un pezzo di “cummarazzo” (cocomero) oppure di cicoria o anche di uva (sì, ho visto mio zio ingurgitare acini d’uva bianca tra una forchettata di spaghetti e l’altra).

Io, che sono cresciuta in tutt’altra regione, non sono mai riuscita ad abituarmi a questo modo di fare e tutt’oggi mi viene difficile combinare piatti caldi e freddi insieme.
Così ho deciso di creare “un’abbinamento” tra un bel primo saporito e una fresca insalata utilizzando lo stesso ingrediente di base: la Catalogna!
Incredibile ma vero, anche qui in Lux si trova questo tipo di verdura, ovviamente importata dall’Italia e infatti costa uno sproposito, ma ogni tanto qualche strappo “al portafoglio” lo si fa.

La ricetta è semplicissima ed è adatta a chi vuol mangiare sano senza rinunciare al gusto.

2015-04-22 13.47.39-2

Ingredienti:
(per 2 persone)
• 160 gr di pasta di farro
• 1 cespo di catalogna cimata
• olio evo
• 1 spicchio d’aglio
• sale q.b.
• peperoncino (facoltativo)

Per il condimento dell’insalata:
• mezzo bicchiere d’olio evo
• 2 cucchiaini di senape
• sale
• pepe
• succo di limone (facoltativo)

Preparazione:
Pulite la catalogna e sbollentate le foglie lunghe e parte delle cimette in acqua salata per circa 10 minuti . Il resto mettetelo da parte per la nostra insalata.

In una grande padella fate rosolare lo spicchio d’aglio con 3 cucchiai d’olio e un pizzico di peperoncino.
Scolate la catalogna (ma non buttate l’acqua di cottura che servirà per cuocere la pasta) e versatela nella padella con l’aglio.
Fate rosolare per circa 20 minuti, fino a quando le verdure non saranno tenere e aggiustate di sale.

Nel frattempo cuocete la pasta, scolatela al dente e versatela nella stessa padella in cui avete fatto rosolare la catalogna (ricordatevi di togliere l’aglio).
Fate saltare per altri 5 minuti in modo da far amalgamare bene tutti i sapori, e servite con del pepe macinato fresco.

Durante la cottura della pasta potete preparare l’insalatina di catalogna. Basterà tagliare le cimette che avevamo messo da parte e condirle con un’emulsione di olio, senape, sale e pepe.
Se amate il limone, potete aggiungerne qualche goccia all’emulsione per dargli un gusto più pungente.

Annunci

Un pensiero su “Pasta di farro con catalogna cimata + insalatina alla senape

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...